Confederazione G.G.S. Nursind - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Confederazione C.G.S.
Nursind Segreteria Nazionale | via Belisario, 6 - 00187 Roma - Fax 0692913943 | cell. 392 7913806 | email: nazionale@nursind.it | nazionale@pec.nursind.it
Sede Amministrativa via F. Squartini, 3 - 56121 Ospedaletto - Pisa Tel. 050.3160049 | email: info@nursind.it Cod. Fis. 95098210248
Iscriviti al NurSind, la quota associativa più bassa del comparto Sanità
logo nursind

Login

Nome utente:

Password:


Recupero password

Registrati!

Nursind News

Centro Studi NurSind

Documento senza titolo
logo nursind

Le pubblicazioni NurSind

Documento senza titolo

logo nursind

Utenti online

45 utente(i) online
(8 utente(i) in Argomenti)

Iscritti: 0
Ospiti: 45

altro...
Argomenti :: Giurisprudenza

Indennità rischio radiologico: la Cassazione corregge il tiro


www.dirittosanitario.it
05/09/2014 Corte di Cassazione - Civile (La indennità per rischio radiologico alla chirurgia ortopedica (chirurgia della mano)

Immagine Ridimensionata

I giudici della Corte d’Appello, nel ribaltare la pronuncia del Tribunale che aveva escluso l’indennità di rischio radiologico per alcuni medici chirurghi plastici della mano ed altri medici ortopedici, hanno evidenziato alcune contraddizioni della C:T.U. e, discostandosi dalle conclusioni del perito, hanno precisato l’esistenza di ulteriori elementi di valutazione ai fini dell'accertamento dell'intensità quantitativa e qualitativa dell'esposizione al rischio. Nel caso specifico, a differenza dei chirurghi generici, gli specialisti ortopedici o della mano, dovendo talora ricorrere nel corso degli interventi ad un esame diretto sotto radiografia per i loro interventi, non possono indossare i pesanti abiti di protezione, che sarebbero d’ostacolo, né possono allontanarsi dal paziente o munirsi dell'apposito anello rivelatore dell'intensità delle radiazioni assorbite, restando in tal modo, nei momenti in cui operano, senza potersi avvalere dei dispositivi di protezione cui fanno ricorso gli altri medici esposti alle radiazioni. Pertanto, il rischio radiologico, presupponendo la condizione dell'effettiva esposizione connessa all'esercizio non occasionale né temporaneo di determinate mansioni, può essere riconosciuto, indipendentemente dalla qualifica rivestita, in relazione alle peculiari posizioni di quei lavoratori che si trovano esposti, per intensità e continuità, a quello normalmente sostenuto dal personale di radiologia, spettando al giudice di merito accertare la sussistenza di tali condizioni.



Avv. Ennio Grassini
API: Email PDF Bookmark Print | RSS | RDF | ATOM
Copyright© Donato BG & Nursind

www.infermieristicamente.it

Corsi e Convegni ECM

Normativa contrattuale

Sanità Privata

Per contratti AIOP, ARIS, UNEBA, cell. 3331152288 sanita_privata@nursind.it

Infermieri nel Mondo

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Donato BG il 23/1/2017 - 9.00/10 (17 voti), 5523 letture

  Inviato da Donato BG il 5/8/2015 - 9.00/10 (12 voti), 3850 letture

  Inviato da Donato BG il 31/1/2015 - 0.00/10 (0 voti), 3455 letture

  Inviato da Donato BG il 2/10/2014 - 9.00/10 (4 voti), 6645 letture

  Inviato da Donato BG il 16/9/2014 - 8.00/10 (2 voti), 10296 letture

Argomenti di Rivendicazioni Infermieristiche

NurSind ha racchiuso in queste 10 Note gli argomenti di rivendicazioni infermieristiche che più assillano la professione, indicando per ognuno diverse soluzioni, sia a carattere aziendale che nazionale. A tutti gli infermieri il compito di dargli ECO e GAMBE per marciare

Buon compleanno Nursind

12 maggio 1998 - 12 maggio 2008

NurSind compie 10 anni di vita e di battaglie

Per necessità

Per coerenza

Per passione

Il video dei 10 anni di storia del Nursind (3 Mb)

(formato mpeg 760 Mb)