Confederazione G.G.S. Nursind - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Confederazione C.G.S.
Nursind Segreteria Nazionale | via Belisario, 6 - 00187 Roma - Fax 0692913943 | cell. 392 7913806 | email: nazionale@nursind.it | nazionale@pec.nursind.it
Sede Amministrativa via F. Squartini, 3 - 56121 Ospedaletto - Pisa Tel. 050.3160049 | email: info@nursind.it Cod. Fis. 95098210248
Iscriviti al NurSind, la quota associativa più bassa del comparto Sanità
logo nursind

Login

Nome utente:

Password:


Recupero password

Registrati!

Nursind News

Il Riformatore e l'Infermiere

Documento senza titolo
logo nursind

Centro Studi NurSind

Documento senza titolo
logo nursind

Utenti online

41 utente(i) online
(13 utente(i) in Argomenti)

Iscritti: 0
Ospiti: 41

altro...
Argomenti :: Comunicati NurSind

13 - Abrogare il nulla osta dell’Azienda cedente nella mobilità volontaria e richiesta dell’istituto del ricongiungimento familiare


La tredicesima mozione approvata dai delegati al 6° Congresso Nazionale NurSind, Lecce 7 novembre 2015

La scarsità di concorsi pubblici ed il blocco delle assunzioni ha determinato un’esagerata migrazione di infermieri lontano dalle loro terre d’origine nella speranza di poter un giorno ritornare dalle proprie famiglie.

Ora con la Legge 114/2014 il tutto diventa molto più difficile in quanto l’amministrazione cedente dovendo rilasciare l’autorizzazione di fatto blocca la mobilità al dipendente rendendo spesso vano il trasferimento.

Questo disagio sommato al blocco dei rinnovi contrattuali e degli stipendi genera nei dipendenti un enorme investimento economico e di risorse.

Legislativamente è una norma paradossale in contrasto con l’obbligatorietà di bandire un avviso di mobilità prima di espletare un concorso. Il Testo Unico del Pubblico Impiego inoltre già prevede una tutela del datore di lavoro con l’obbligo di legge a rimanere per almeno 5 anni nella sede di assegnazione per i vincitori di concorso.

Con una mobilità per molti negata la famiglia del lavoratore è a volte disgiunta. Il datore di lavoro pubblico ha la possibilità di assorbire le poche unità di personale che potrebbero fruire dell’istituto del ricongiungimento familiare come previsto per il personale militare (legge 100/87).

Chiediamo con forza al Governo di rivedere la normativa al fine di agevolare la mobilità volontaria e il ricongiungimento familiare, per avere un dipendente motivato, vicino al proprio nucleo familiare (la maggior parte della categoria è donna con figli).

API: Email PDF Bookmark Print | RSS | RDF | ATOM
Copyright© Donato BG & Nursind

www.infermieristicamente.it

Corsi e Convegni ECM

Normativa contrattuale

Sanità Privata

Per contratti AIOP, ARIS, UNEBA, cell. 3331152288 sanita_privata@nursind.it

Presentazione del NurSind

Infermieri nel Mondo

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Donato BG il 23/1/2017 - 9.00/10 (10 voti), 2105 letture

  Inviato da Donato BG il 5/8/2015 - 9.00/10 (10 voti), 2755 letture

  Inviato da Donato BG il 31/1/2015 - 0.00/10 (0 voti), 2615 letture

  Inviato da Donato BG il 2/10/2014 - 9.00/10 (3 voti), 5237 letture

  Inviato da Donato BG il 16/9/2014 - 8.00/10 (2 voti), 7986 letture

Argomenti di Rivendicazioni Infermieristiche

NurSind ha racchiuso in queste 10 Note gli argomenti di rivendicazioni infermieristiche che più assillano la professione, indicando per ognuno diverse soluzioni, sia a carattere aziendale che nazionale. A tutti gli infermieri il compito di dargli ECO e GAMBE per marciare

Buon compleanno Nursind

12 maggio 1998 - 12 maggio 2008

NurSind compie 10 anni di vita e di battaglie

Per necessità

Per coerenza

Per passione

Il video dei 10 anni di storia del Nursind (3 Mb)

(formato mpeg 760 Mb)