Confederazione G.G.S. Nursind - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Confederazione C.G.S.
Nursind Segreteria Nazionale | via Belisario, 6 - 00187 Roma - Fax 0692913943 | cell. 392 7913806 | email: nazionale@nursind.it | nazionale@pec.nursind.it
Sede Amministrativa via F. Squartini, 3 - 56121 Ospedaletto - Pisa Tel. 050.3160049 | email: info@nursind.it Cod. Fis. 95098210248
Iscriviti al NurSind, la quota associativa più bassa del comparto Sanità
logo nursind

Login

Nome utente:

Password:


Recupero password

Registrati!

Nursind News

Il Riformatore e l'Infermiere

Documento senza titolo
logo nursind

Centro Studi NurSind

Documento senza titolo
logo nursind

Utenti online

39 utente(i) online
(15 utente(i) in Argomenti)

Iscritti: 1
Ospiti: 38

LUIGI.ACANFORA, altro...
Argomenti :: Ricerca

Sanita': studio italiano, infermieri a rischio mal di schiena


da Adnkronos Salute

Roma, 25 giu. (Adnkronos Salute) - Spostare carichi pesanti ha un forte impatto su molti lavoratori, in particolare gli operatori sanitari sono sottoposti ad un elevato rischio di lombosciatalgia. Uno studio tutto italiano, pubblicato dal gruppo di Teodorico Casale del Dipartimento di Anatomia, Istologia, Medicina Legale e Ortopedia dell'Unità di Medicina del Lavoro della Sapienza, e pubblicato su 'Prevention & Research', 'fotografa' l'incidenza della lombalgia negli infermieri, scoprendo che questi professionisti incappano più di altri in varie tipologie di mal di schiena. E' stato valutato un campione di 217 operatori, 94 maschi (50 più esposti e 44 non esposti) e 123 femmine (61 più esposte e 62 non esposte). I due gruppi erano paragonabili per età, anzianità lavorativa, indice di massa corporea e attività sportiva svolta. Si è poi proceduto a confrontare gli infermieri che hanno presentato almeno un episodio di lombalgia acuta negli ultimi 12 mesi con una popolazione di controllo rappresentata da soggetti con bassa esposizione professionale. Il confronto ha dimostrato che gli infermieri hanno una prevalenza del 9,5% di mal di schiena, contro il 2,2% del gruppo di controllo. Sotto accusa la movimentazione dei pazienti, soprattutto in casa di cura o nei reparti di lungodegenza, in cui il malato non è in grado di collaborare: espone gli operatori a rischio di lesioni che coinvolgono in maniera specifica il rachide lombo-sacrale.Dal momento che non risulta possibile eliminare il rischio collegato a questa attività, scrivono i ricercatori, è fondamentale agire per ridurlo, grazie ad una serie di iniziative quali "l'introduzione di procedure corrette e di ausili, l'adeguamento delle strutture, la sorveglianza sanitaria e la formazione degli addetti".

API: Email PDF Bookmark Print | RSS | RDF | ATOM
Copyright© Donato BG & Nursind

www.infermieristicamente.it

Corsi e Convegni ECM

Normativa contrattuale

Sanità Privata

Per contratti AIOP, ARIS, UNEBA, cell. 3331152288 sanita_privata@nursind.it

Presentazione del NurSind

Infermieri nel Mondo

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Donato BG il 23/1/2017 - 9.00/10 (10 voti), 2105 letture

  Inviato da Donato BG il 5/8/2015 - 9.00/10 (10 voti), 2755 letture

  Inviato da Donato BG il 31/1/2015 - 0.00/10 (0 voti), 2615 letture

  Inviato da Donato BG il 2/10/2014 - 9.00/10 (3 voti), 5237 letture

  Inviato da Donato BG il 16/9/2014 - 8.00/10 (2 voti), 7986 letture

Argomenti di Rivendicazioni Infermieristiche

NurSind ha racchiuso in queste 10 Note gli argomenti di rivendicazioni infermieristiche che più assillano la professione, indicando per ognuno diverse soluzioni, sia a carattere aziendale che nazionale. A tutti gli infermieri il compito di dargli ECO e GAMBE per marciare

Buon compleanno Nursind

12 maggio 1998 - 12 maggio 2008

NurSind compie 10 anni di vita e di battaglie

Per necessità

Per coerenza

Per passione

Il video dei 10 anni di storia del Nursind (3 Mb)

(formato mpeg 760 Mb)