Confederazione G.G.S. Nursind - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Confederazione C.G.S.
Nursind Segreteria Nazionale | via Belisario, 6 - 00187 Roma - Fax 0692913943 | cell. 392 7913806 | email: nazionale@nursind.it | nazionale@pec.nursind.it
Sede Amministrativa via F. Squartini, 3 - 56121 Ospedaletto - Pisa Tel. 050.3160049 | email: info@nursind.it Cod. Fis. 95098210248
Iscriviti al NurSind, la quota associativa più bassa del comparto Sanità
logo nursind

Login

Nome utente:

Password:


Recupero password

Registrati!

Nursind News

Centro Studi NurSind

Documento senza titolo
logo nursind

Le pubblicazioni NurSind

Documento senza titolo

logo nursind

Utenti online

33 utente(i) online
(24 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Ospiti: 33

altro...

Norme e Contratti

Consulta la documentazione sulla normativa dei contratti Sanità pubblica e privata e delle Leggi sul Lavoro

Aspettativa Diritto allo studio Ferie Concorsi Busta paga
Indennità Ordini di servizio RLS e Sicurezza sul lavoro Procedimenti disciplinari Part time
Mobilità Legge 104 Orario di lavoro Preavviso di licenziamento Riposo settimanale
Mansioni Superiori Pronta Disponibilità Lavoro notturno Permessi Malattia e Infortunio
Congedi Formazione Professionale Copertura Assicurativa Passaggi di Fascia Lavoro Straordinario
Coordinamento TFR e TFS Produttività

Indice del Forum Nursind
   Mobilita interregionale per Infermieri
     PER GIUSEPPE MANCUSO
Registrati per Inviare Messaggi

Ad albero | I più nuovi prima Discussione precedente | Discussione successiva | Sotto
Autori Discussione
gigi9572
Inviati su: 6/6/2013 13:38
Nursind Maestro
Accolto: 16/10/2012
Da:
Messaggi: 36
PER GIUSEPPE MANCUSO
ciao, volevo sapere cosa serve (dalla A alla Z) per chiedere mobilità (dal nord al sud) usufruendo della legge 104; se vi è un fac simile di domanda, ecc. Mille grazie.
ps: l'azienda dove attualmente lavoro, può rifiutare di accordarmi il trasferimento?
Anonimo
Inviati su: 10/7/2013 12:24
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
La mobilità volontaria può essere richiesta dai dipendenti pubblici a tempo indeterminato. La normativa è regolata dall'art. 19 del CCNL 7/4/99 e dall'art. 21 del 19/4/04.
Può essere rivolta sia verso aziende del proprio Comparto o anche verso aziende di altri comparti pubblici.

L'azienda che riceve la richiesta è tenuta a dare risposta entro 30 gg.
La risposta può essere positiva o negativa.

Se positiva, il dipendente chiede il nulla osta alla propria azienda (è importante che la documentazione sia protocollata in azienda) allegando l'assenso alla mobilità ricevuto dall'azienda verso cui si era chiesta la mobilità.
L'azienda di appartenenza, ricevuta la richiesta di nulla osta, può liberare il dipendente entro 10 gg. dalla data di ricezione della richiesta di nulla osta.
Se la propria azienda non risponde positivamente entro 10 gg. la richiesta di nulla osta si trasforma automaticamente in preavviso di 1 mese.
In genere le aziende rispondono al nulla osta posticipando la data di trasferimento richiesta dal dipendente.
Ciò al fine di far esaurire eventuali ore straordinarie e ferie arretrate.
Tale posticipo non può essere superiore di 3 mesi, scaduti i quali, il dipendente è libero di trasferirsi verso l'azienda che l'ha accolto.
E' importante a tal fine telefonare all'azienda concordando la data di inizio del nuovo servizio.

La mobilità si può chedere anche per compensazione.


I benefici previsti dalla legge n. 104 del 1992, di cui i dipendenti sono destinatari, non possono essere in alcun modo disattesi.

Pertanto, se i posti non sono ancora stati assegnati sulla base della graduatoria di mobilità interna, gli stessi sono da considerare disponibili e si dovrà tenere conto della richiesta del dipendente di utilizzare la priorità nel trasferimento prevista dall’art. 33 - comma 5 - della citata legge, che trova tuttora applicazione purché si verifichino le condizioni ivi previste.

Con la normativa concernente l’ulteriore beneficio relativo all’avvicinamento alla sede di servizio (comma 5 dell’art. 33 della legge 104/92) è stato previsto che il lavoratore ha diritto a scegliere ove possibile la sede di lavoro più vicina non più al domicilio del lavoratore che presta assistenza, ma al domicilio della persona da assistere.

Legge 5 febbraio 1992, n. 104
art 33
comma 5. Il lavoratore di cui al comma 3 ha diritto a scegliere, ove possibile, la sede di lavoro più vicina al domicilio della persona da assistere e non può essere trasferito senza il suo consenso ad altra sede.

La Legge 5 febbraio 1992, n. 104 all'articolo 33 prevede anche agevolazioni lavorative per i familiari che assistono persone con handicap e per gli stessi lavoratori con disabilità e che consistono in tre giorni di permesso mensile o, in alcuni casi, in due ore di permesso giornaliero.

In risposta alla sua l'ultima domanda: l'azienda dove attualmente lavoro, può rifiutare di accordarmi il trasferimento?

Fino all'entrata del decreto 150/09 (decreto brunetta) bastava avere la disponibilità dell'azienda accettante.

Con l'ingresso del decreto 150/09, ed in particolare l'art. 49

Modifiche all'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165

1. Il comma 1 dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e' sostituito dal seguente: «1. Le amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante cessione del contratto di lavoro di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Le amministrazioni devono in ogni caso rendere pubbliche le disponibilità dei posti in organico da ricoprire attraverso passaggio diretto di personale da altre amministrazioni, fissando preventivamente i criteri di scelta.
Il trasferimento e' disposto previo parere favorevole dei dirigenti responsabili dei servizi e degli uffici cui il personale e' o sarà assegnato sulla base della professionalità in possesso del dipendente in relazione al posto ricoperto o da ricoprire.».

si deve avere l'autorizzazione da entrambe le aziende.

Se uno dei due dirigenti, accettante e cedente, dovesse esprimere il parere negativo (va ricordato che non sono questi a disporre il trasferimento ma l'azienda) potrebbe accadere (ipotesi molto remota) che l'azienda dia ugualmente l'autorizzazione, anche se vi è stato un parere negativo.

LE HO INVIATO VIA MAIL I MODULI PER RICHIEDERE LA MOBILITA' E LA DOMANDA PER IL TRASFERIMENTOAI SENSI DELLA L. 104

Anonimo
Inviati su: 30/7/2013 12:55
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
salve potrebbe inviare anche a me gli stessi moduli linacicconi@hotmail.it
daribia
Inviati su: 15/8/2014 2:43
Nursind Matricola
Accolto: 15/2/2012
Da:
Messaggi: 1
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Salve, potrebbe mandare anche a me i moduli per la mobilità volontaria? grazie. L'indirizzo è daribia@libero.it
lucius85
Inviati su: 8/3/2016 2:16
Nursind Maestro
Accolto: 11/2/2016
Da:
Messaggi: 43
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
salve potrebbe inviare anche a me gli stessi moduli lucianoviggiani@inwind.it
Carnovale
Inviati su: 14/9/2016 12:15
Nursind Matricola
Accolto: 7/9/2015
Da:
Messaggi: 1
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Salve, sono Emilio, potrei, gentilmente, avere i modelli di mobilità volontaria ai sensi della legge 104/92, emiliocarnovale@libero.it.
Grazie.
MariarosariaT.
Inviati su: 14/9/2016 13:18
Nursind Maestro
Accolto: 6/5/2015
Da:
Messaggi: 50
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Potrebbe inviare questi moduli anche a me? Grazie
paco69
Inviati su: 4/2/2017 16:04
Nursind Matricola
Accolto: 28/2/2011
Da:
Messaggi: 1
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Salve, gentilmente potrebbe inviare anche a me i moduli per la domanda per il trasferimento ai sensi della legge 104?
La ringrazio anticipatamente.
Francesco.
massigiugl
Inviati su: 8/2/2017 20:57
Nursind Allievo
Accolto: 22/5/2013
Da: viterbo
Messaggi: 8
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
salve mi potresti inviare il modulo della mobilita con la legge 104
BattNino
Inviati su: 12/10/2017 21:59
Nursind Matricola
Accolto: 1/6/2015
Da: Novi Ligure
Messaggi: 1
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Salve. Gentilmente potrebbe darmi qualche informazione in più? Cioè si può richiedere trasferimento da una azienda ospedaliera ad esempio ad un altro ambiente lavorativo utilizzando medesima categoria/mansione lavorativa? Puoi gentilmente farmi avere i moduli da utilizzare? Grazie mille
Alexchicca
Inviati su: 12/6/2018 9:30
Nursind Matricola
Accolto: 11/6/2018
Da: Arezzo
Messaggi: 1
Re: PER GIUSEPPE MANCUSO
Buongiorno a tutti, desidero anche io ricevere la modulistica.
alexchicca_89@yahoo.it

Grazie!
Ad albero | I più nuovi prima Discussione precedente | Discussione successiva |

Registrati per Inviare Messaggi
 

www.infermieristicamente.it

Corsi e Convegni ECM

Normativa contrattuale

Sanità Privata

Per contratti AIOP, ARIS, UNEBA, cell. 3331152288 sanita_privata@nursind.it

Concorsi pubblici per Infermieri

Infermieri nel Mondo

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Donato BG il 23/1/2017 - 9.00/10 (14 voti), 4973 letture

  Inviato da Donato BG il 5/8/2015 - 9.00/10 (12 voti), 3705 letture

  Inviato da Donato BG il 31/1/2015 - 0.00/10 (0 voti), 3356 letture

  Inviato da Donato BG il 2/10/2014 - 9.00/10 (4 voti), 6443 letture

  Inviato da Donato BG il 16/9/2014 - 8.00/10 (2 voti), 9913 letture

Argomenti di Rivendicazioni Infermieristiche

NurSind ha racchiuso in queste 10 Note gli argomenti di rivendicazioni infermieristiche che più assillano la professione, indicando per ognuno diverse soluzioni, sia a carattere aziendale che nazionale. A tutti gli infermieri il compito di dargli ECO e GAMBE per marciare

Buon compleanno Nursind

12 maggio 1998 - 12 maggio 2008

NurSind compie 10 anni di vita e di battaglie

Per necessità

Per coerenza

Per passione

Il video dei 10 anni di storia del Nursind (3 Mb)

(formato mpeg 760 Mb)