Enfermeria TV, il canale televisivo del sindacato
infermieristico spagnolo, il SATSE, denuncia la situazione in cui si
ritrovano ad operare le infermiere spagnole che hanno accettato di
essere assunte in Germania e cche adesso le ha indotte a protestare e a
richiedre l'intervento diretto del Ministero della Salute e del Lavoro
spagnoli. Di seguito la traduzione della notizia.
Questo il link del video
"La situazione di lavoro è difficile dentro e fuori dalle nostre
frontiere: infermieri spagnoli hanno protestato questo mese di settembre
davanti al ministero tedesco di sanita per chiedere il rispetto dei
diritti del lavoro. SATSE ha chiesto al governo di intervenire per
quello che ritiene lavoro fraudolento. Il sindacato degli infermieri sta
chiedendo che siano il ministero di sanita e del lavoro spagnoli ad
intervenire in materia dei contratti stupulati in Germania e che
probabilmente sono illegali. Secondo il SATSE, sono questi ministeri che
hanno via diretta  per poter intervenire ed esigere ai ministeri di
sanita e lavoro tedeschi di bloccare tali contratti. 
Ogni giorno ci sono piu infermieri spagnoli che emigrano in
Germania per lavoro e una volta li denunciano delle  irregolarità.
Accade che al loro arrivo in Germania, trovano delle condizioni di
lavoro che niente hanno a che vedere con quelle promesse. Spesso, gli
viene chiesto di eseguire lavori che poco hanno di lavoro
infermieristico, FARE LA SPESA, LE PULIZIE, o spostarsi molti km perche
gli cambiano continuamente luogo di lavoro. Inoltre, lo stipendio non è
quello promesso, e in piu, se recidono il contratto vengono multati
anche fino a 6.000 euro. 
Il SATSE chiede che i professionisti si informino il piu possibile
sulle condizioni che gli vengono offerte, sul sistema sanitario del
paese dove si vuole andare, sullo stipendio, sui corsi di lingua
eventualmente offerti o di qualsiasi dubbio. In piu il sindacato offre
ai propri iscritti consulenze sul lavoro. Germania è uno dei paesi della
UE che offre maggior impiego nel pubblico."
Traduzione di Julia Jescobar Alarcon