Confederazione G.G.S. Nursind - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche Confederazione C.G.S.
Nursind Segreteria Nazionale | via Belisario, 6 - 00187 Roma - Fax 0692913943 | cell. 392 7913806 | email: nazionale@nursind.it | nazionale@pec.nursind.it
Sede Amministrativa via F. Squartini, 3 - 56121 Ospedaletto - Pisa Tel. 050.3160049 | email: info@nursind.it Cod. Fis. 95098210248
Iscriviti al NurSind, la quota associativa più bassa del comparto Sanità
logo nursind

Login

Nome utente:

Password:


Recupero password

Registrati!

Nursind News

Centro Studi NurSind

Documento senza titolo
logo nursind

Le pubblicazioni NurSind

Documento senza titolo

logo nursind

Utenti online

23 utente(i) online
(1 utente(i) in News Internazionali)

Iscritti: 0
Ospiti: 23

altro...

Infermieri nel Mondo : Mazzette in Sanità: scandalo in Slovenia. 58 tra medici e farmacisti accusati

Inviato da Donato BG il 22/12/2013 8:16:38 (2662 letture)

Da http://ilpiccolo.gelocal.it/


TRIESTE. L’operazione è scattata giovedì scorso all’alba. Gli agenti,
in tutto 116, hanno fatto irruzione nelle abitazioni di 58 persone,
tutti medici, fornitori di medicinali e di apparecchiature mediche e
farmacisti accusati di corruzione al sistema sanitario pubblico
nazionale. Una truffa che, secondo le prime stime degli inquirenti, si
aggira attorno a 1,18 milioni di euro. Il meccanismo era alquanto
semplice. Aziende farmaceutiche offrivano una tangente che andava dal 5
al 20% a medici e addetti delle farmacie degli ospedali che sceglievano
il proprio prodotto quale fornitura. Ovviamente anche il prodotto
costava il 20% in più. Così sono finite in manette 13 persone. Durante
le perquisizioni effettuate anche con l’ausilio di poliziotti esperti di
informatica, visto che si trattava di controllare anche molti computer,
sono state sequestrate ingenti somme di denaro e addirittura dei
lingotti d’oro. Gli inquisiti si facevano accreditare le somme della
tangente su conti correnti bancari in Austria, Germania o Croazia.

Le
autorità inquirenti hanno dichiarato che tra gli arrestati ci sono
quattro responsabili di altrettanti settori sanitari, due chirurghi e
due responsabili di farmacie nonché alcuni rappresentanti delle ditte
fornitrici. In manette sono finiti anche alcuni docenti alla facoltà di
medicina dell’Università di Lubiana. Secondo quanto riportato dal
quotidiano Delo tra coloro che sono finiti in manette ci sono Vane
Antoli›, rappresentante della clinica ortopedica del Klincni Center di
Lubiana (Ukc), il radiologo della clinica neurologica dell’Ukc, Zoran
Miloševi› (già fornitore alcuni anni or sono del ministro Borut
Miklav›i›), il radiolgo dell’Ukc di Maribor, Jožef Matela, il chirurgo
Miodrag Vlaovi„ dell’ospedale di Celje, l’ortopedico Gregor Kav›i› del
nosocomio di Novo Mesto, l’ortopedico Robert Cirman e il responsabile
della farmacia Nataša Faganeli della clinica di Valdoltra (Ancarano) e
la responsabile della farmacia dell’Istituo oncologico Monika Sonc.

Gli
inquirenti a carico degli accusati annoverano ben 59 capi d’imputazione
quali l’offerta e la ricezione di prebende e doni per i quali è
prevista una pena che varia dai 3 ai 5 anni di carcere. La gran parte
delle tangenti si aggiravano tra i 10mila e i 101mila euro, hanno
spiegato gli inquirenti. «Oggi sono cadute le prime maschere - afferma
il chirurgo Erik Brecelj, dell’Iniziativa dei medici che già da sette
anni sta denunciando il malaffare nella sanità slovena - ma questo è
solo l’inizio». «Oggi - conclude Brecelj - è iniziata la riforma
sanitari ain Slovenia, peccato che l’abbia avviata la polizia».

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news -


Altre news
23/1/2017 7:11:44 - Francia-infermiere considerato lavoro usurante. Dai 55 anni in pensione
5/8/2015 10:00:00 - Spagna: anche il Consiglio di Stato da il via libera alla prescrizione infermieristica
31/1/2015 5:16:28 - Santa Cruz, Bolivia: medici e infermieri in sciopero ad oltranza
2/10/2014 5:31:40 - Infermieri spagnoli protestano in Germania contro l'inganno delle condizioni offerte ma non rispettate
16/9/2014 11:20:00 - Penuria di infermieri svizzeri: lo stato studia soluzioni
22/8/2014 6:50:00 - Lavorare da infermiere in Norvegia
15/7/2014 8:30:00 - Infermiere peruviane in sciopero: in corteo a Lima con finte bare
2/4/2014 12:30:00 - Canada: mobilitazione contro la privatizzazione del SSN
22/3/2014 5:53:31 - Cuba: raddoppiati gli stimendi a infermieri e medici
7/1/2014 7:53:15 - Infermieri ticinesi, italiani, balcanici...
22/12/2013 8:16:38 - Mazzette in Sanità: scandalo in Slovenia. 58 tra medici e farmacisti accusati
29/10/2013 5:00:33 - Infermiera tutor cecena: non riesco a trovare studenti
1/10/2013 8:25:19 - Londra: lo stress degli infermieri mette a rischio i pazienti
19/9/2013 6:35:24 - Croazia: infermieri e medici in sciopero generale
16/8/2013 8:07:55 - Gran Bretagna: carenza di infermieri e assistenza in crisi

www.infermieristicamente.it

Corsi e Convegni ECM

Normativa contrattuale

Sanità Privata

Per contratti AIOP, ARIS, UNEBA, cell. 3331152288 sanita_privata@nursind.it

Infermieri nel Mondo

Leggi tutto...  0 News  0 letture 
  Inviato da Donato BG il 23/1/2017 - 9.00/10 (18 voti), 5811 letture

  Inviato da Donato BG il 5/8/2015 - 9.00/10 (12 voti), 3947 letture

  Inviato da Donato BG il 31/1/2015 - 0.00/10 (0 voti), 3538 letture

  Inviato da Donato BG il 2/10/2014 - 9.00/10 (4 voti), 6770 letture

  Inviato da Donato BG il 16/9/2014 - 8.00/10 (2 voti), 10509 letture

Argomenti di Rivendicazioni Infermieristiche

NurSind ha racchiuso in queste 10 Note gli argomenti di rivendicazioni infermieristiche che più assillano la professione, indicando per ognuno diverse soluzioni, sia a carattere aziendale che nazionale. A tutti gli infermieri il compito di dargli ECO e GAMBE per marciare

Buon compleanno Nursind

12 maggio 1998 - 12 maggio 2008

NurSind compie 10 anni di vita e di battaglie

Per necessità

Per coerenza

Per passione

Il video dei 10 anni di storia del Nursind (3 Mb)

(formato mpeg 760 Mb)